“Io, Tu, Noi” Laboratorio di consapevolezza e comunicazione

L’esperienza di un Laboratorio corporeo

all’interno di una mostra d’Arte

legata all’Identità e alla Relazione

“IO, TU, NOI”

a Villa Verlicchi, Lavezzola (Ravenna) – Sabato 17 Ottobre

Sempre più spesso l’arte si affianca ad esperienze di laboratorio che integrano o espandono la semplice fruizione delle opere esposte, creando interazioni tra i prodotti della creatività e della sensibilità degli artisti ed il ‘pubblico’ che diviene protagonista più attivo e partecipe del senso e del percorso espositivo. 

Il tema “Io, tu, noi” che l’associazione CRAC – Arte in Romagna ha ideato per dare inizio alle attività nella rinnovata e accogliente Villa Verlicchi, ben si presta ad interagire con la proposta dell’Associazione Synesis in merito alla Conoscenza di sè e alla Relazione Interpersonale, che in questa occasione passa attraverso la dimensione corporea per attivare l’Ascolto di sè, la capacità di Rilassamento profondo, la disponibilità all’Incontro con l’Altro. Un primo passo che apre ad un percorso affascinante e complesso, che riguarda la vita e il benessere di tutti.

Il Laboratorio condotto da William Bettini si è rivelato ricco di spunti sulla relazione con sè, divertente sul “TU”, fluido e armonioso sul “NOI”. Grazie a chi ha partecipato e a chi ha organizzato questa ‘nutriente’ opportunità!

Il ritmo del respiro accompagna il cammino, che è ascolto di sè,

nel movimento verso l’altro

 

                          Installazione di Rosa Banzi: “Ceppaie da salotto” Ricordare la nostra fondamentale relazione con la natura; riconsegnare uno spazio dove vivere insieme, in cui avvenga la relazione con l’altro, che è imprevisto e avventura

 

                                           opera di Linda de Luca

 

 

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *